Milan beffato per Muriel, si punta su Gabbiadini?

L'ex Napoli potrebbe tornare in Serie A

di Roberto S. 30 Dicembre 2018 11:13

Nonostante nel dopo-partita con la Spal sia stato lo stesso Gattuso a parlarne, andando ad ipotizzare anche una sua eventuale collocazione tattica, Luis Muriel non sembra destinato a dover vestire la maglia del Milan.

I rossoneri hanno l’accordo col Siviglia (prestito oneroso a 500mila euro, diritto di riscatto fissato a 13 milioni e bonus in caso di qualificazione Champions) ma il vero problema è che il colombiano ha dato già la sua parola alla Fiorentina e a Corvino. Insomma, il Milan tenterà il sorpasso in extremis ma la sensazione è che, nonostante i buoni rapporti col club andaluso, i viola abbiano in mano il giocatore che rientrerebbe così in Italia dopo il passaggio dalla Sampdoria al Siviglia nell’estate del 2017.

Gattuso è comunque alla ricerca di un attaccante e nelle ultime ore il nome che circola con più insistenza è quello di Manolo Gabbiadini: l’ex Napoli ha le caratteristiche ricercate dal tecnico, può giocare da esterno, seconda punta e all’occorrenza da attaccante centrale. Da mesi, ormai, non è titolare al Southampton che pure investì molto su di lui: i “saints” chiedono 15 milioni di euro, potrebbero accontentarsi di 12. Fermo restando che ad oggi il Milan ha ancora le mani legate dal Fair-Play Finanziario e che il prestito con diritto di riscatto è l’unica strada percorribile.

Commenti