Milan, Allegri durante l’allenamento dice ai suoi: “Oggi vi ammazzo”

Il tecnico rossonero scherza coi pochi giocatori rimasti a Milanello. In vista del match contro la Fiorentina, dovrebbero tornare diversi giocatori: da Alexandre Pato a Philippe Mexes.

di Gianni Monaco 12 Novembre 2011 15:16

Oggi il Milan si è allenato, anche se a ranghi ridotti, visto che metà della rosa è impegnata con le rispettive nazionali. “Domani si riposa, ma oggi vi ammazzo”, ha detto il tecnico Massimo Allegri ai giocatori rimasti ad allenarsi. I tifosi rossoneri non si preoccupino, comunque: da Abbiati ad Ambrosini sono tutti vivi. L’allenatore mantiene vuole mantenere altissimo il livello di attenzione. La squadra, nell’ultimo periodo, ha raccolto risultati importanti. In campionato, cinque vittorie consecutive. In Champions League il Milan è ancora imbattuto, anche se un po’ di rimpianto c’è per il pareggio sul campo del Bate Borisov che ha regalato la vetta del girone al Barcellona.

La prossima avversaria dei rossoneri in Serie A è la Fiorentina del nuovo tecnico Delio Rossi. Allegri avrà a disposizione molti giocatori in più rispetto a quelli impiegati col Catania. Ci saranno infatti Alexandre Pato e Alessandro Nesta e qualche chance ce l’ha pure Philippe Mexes. L’emergenza infortuni, insomma, sta lentamente rientrando. Nonostante ciò è praticamente certo che a gennaio la società interverrà. Potrebbe arrivare un giocatore per ogni ruolo e non è da escludere la partenza di qualcuno, come ad esempio Taye Taiwo.

Commenti