Bate Borisov-Milan, i convocati di Allegri: Boateng c’è

Massimo Allegri recupera sia il centrocampista ghanese, sia Clarence Seedorf. Intanto migliorano le condizioni di Antonio Cassano, ricoverato al Policlinico di Milano da domenica notte.

di Gianni Monaco 31 Ottobre 2011 14:57

Col cuore a Milano per Antonio Cassano (che sembra in netta ripresa e dovrebbe essere dimesso mercoledì) e con la testa a Minsk. Il clan rossonero è volato in Bielorussia dove domani sera affronterà il Bate Borisov, match valido per la quarta giornata di Champions League. In caso di risultato favorevole, la squadra di Massimo Allegri si qualificherebbe, con ogni probabilità, agli ottavi di finale della competizione europea. Lunghissima la lista degli infortunati. Il tecnico sperava di recuperare Luca Antonini, che però non fa parte dei convocati. Ci saranno, invece, Kevin Prince Boateng e Clarence Seedorf. I due sembrano avere superato i loro rispettivi acciacchi fisici. Non c’è ancora Alexandre Pato, che rientrerà ormai dopo la sosta. Il recupero del brasiliano è davvero fondamentale, vista la probabile lunga assenza di Cassano. Avrebbero fatto comodo, domani, El Shaarawy e Inzaghi, ma i due attaccanti, ad agosto, non sono stati inseriti nella liste presentata alla Uefa.

I 20 rossoneri convocati da Massimo Allegri sono:  Abbiati, Amelia, Roma; Abate, Bonera, De Sciglio, Nesta, Taiwo, Thiago Silva, Zambrotta, Yepes; Aquilani, Boateng, Emanuelson, Nocerino, Seedorf; Ibrahimovic, Robinho, Ganz.

Commenti