Bate Borisov-Milan: la lista degli indisponibili si allunga

Ieri si è infortunato di nuovo Kevin Prince Boateng. Il centrocampista ghanese, espulso a Roma, rischia di saltare anche la Champions League.

di Gianni Monaco 30 ottobre 2011 15:15

Il Milan ha a stento il tempo di festeggiare la vittoria sulla Roma. Già fra due giorni, infatti, gli uomini di Massimo Allegri saranno impegnati in Champions League. L’avversario è ancora il Bate Borisov, battuto 2-0 all’andata. Il tecnico rossonero dovrà ancora fare a meno di molti uomini. Philippe Mexes si è infortunato alla mano alla vigilia del match coi giallorossi e ormai tornerà dopo la sosta. Ieri Boateng è stato espulso dopo la sostituzione. Ma il suo cambio era dovuto a un infortunio. In Champions potrebbe teoricamente giocare, però difficilmente sarà possibile a causa del guaio fisico, che comunque resta da valutare. Clarence Seedorf non ha ancora recuperato dai problemi al ginocchio. Nemmeno Antonini sta bene. E poi c’è Pato, disponibile solo a metà novembre.

Non solo: ci sono giocatori come Ignazio Abate, Antonio Nocerino e Alberto Aquilani che sono stati schierati quasi sempre e che meriterebbero un po’ di riposo, anche se stanno offrendo sempre un grande contributo. Possibile che col Bate Allegri schieri Massimo Ambrosini e Urby Emanuelson. Lo stesso Taye Taiwo potrebbe avere una nuova chance.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti