Maradona esonerato dall’Al Wasl

La società di Dubai ha esonerato l'ex Pibe de Oro dopo poco più di un anno a causa dei deludenti risultati della squadra.

di Simona Vitale 10 Luglio 2012 22:21

Dopo poco più di un anno si conclude l’avventura di Diego Armando Maradona sulla panchina della squadra araba dell‘Al Wasl. L’esonero è avvenuto da parte della società dopo una stagione a Dubai alquanto deludente. Ricordiamo che già la precedente esperienza di Maradona come allenatore della nazionale argentina si era rivelato un autentico flop.

L’annuncio dell’esonero è arrivato anche sul profilo Twitter della società. Il grande calciatore è riuscito a portare la squadra soltanto all’ottavo posto in campionato, mentre per quanto riguarda le coppe nazionali l’eliminazione dell’Al Wasl è arrivata già nelle fasi ad eliminazione diretta. Maradona aveva firmato un contratto di due anni a maggio dello scorso anno e proprio recentemente gli era stata rinnovata la fiducia nel suo operato.

Commenti