La Juve vuole risposte. Barca e United la qualificazione.

La Juve vuole risposte contro il Nordsjaelland. Valencia, BATE e Bayern rinfocolano la lotta nel gruppo F. Il Barcellona cerca la qualificazione in Scozia.

di Antonio Pio Cristino 7 Novembre 2012 10:57

Il Barcellona vuole chiudere la pratica qualificazione nel gruppo G contro il Celtic, attualmente secondo nel girone Champions. Lo stesso obiettivo lo persegue il Manchester United in casa del Braga. La seconda serata della quarta giornata della massima competizione europea per club potrebbe dunque regalare altre sentenze in ottica ottavi di finale.

ULTIMA CHIAMATA – Per la Juventus, ancora a secco di vittorie in Champions League e reduce dalla dolorosa sconfitta casalinga contro l’Inter in serie A, la gara allo Stadium contro il Nordsjaelland rappresenterà un primo spartiacque dell’intera stagione. I bianconeri dovranno assolutamente vincere possibilmente con un ampio margine di reti, per rimanere agganciati alla lotta promozione nel girone E, mentre dall’altra parte Chelsea e Shakhtar Donetsk si scontreranno allo ‘Stamford Bridge’.

TRIS IN TESTA – Valencia, Bayern Monaco e BATE Borisov sono attualmente al vertice del girone F con sei punti. Spagnoli e tedeschi cercheranno di staccare la fuga decisiva approfittando rispettivamente del fattore campo nello scontro diretto contro i bielorussi, e di un Lille quasi alla canna del gas che renderà visita ai bavaresi all’Allianz Arena.

AD UN PASSO DALLA QUALIFICAZIONE – Barcellona e Manchester United sono all’ultimo miglio della corsa qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. L’attuale capolista della Liga spagnola salirà in Scozia dove il Celtic sta primeggiando in campionato, avvantaggiato dalla retrocessione in quarta serie degli eterni rivali dei Rangers per problemi finanziari. Nell’ultimo turno i biancoverdi hanno strappato il 2-2 in casa del Dundee United. Il Barca è invece reduce dal 3-1 inflitto al Celta Vigo e dal decimo risultato utile consecutivo in altrettante gare di Liga.

Anche il Manchester United è ad un passo dalla qualificazione che potrebbe scattare in caso di vittoria in casa del Braga o anche di pareggio, se dall’altro incontro del girone H tra Cluj e Galatasary arriveranno risultati positivi per i ‘Red Devils’. La vittoria dei rumeni o al più il pareggio darebbe infatti agli inglesi la certezza del passaggio alla fase ad eliminazione diretta anche in caso di non successo (ma non sconfitta) in Portogallo.

Benfica contro Spartak Mosca è l’altro incontro previsto dalla quarta giornata del girone G di Champions League.

Commenti