Juve, spunta un nome nuovo per la difesa

L'osservato speciale gioca nel Borussia Dortmund e sta disputando un ottimo Europeo con la Germania.

di Alessandro Mannocchi 28 giugno 2012 15:30

Tutti ad attendere il grande colpo in attacco, ma forse il Top Player la Juventus potrebbe acquistarlo in difesa. Infatti il club bianconero avrebbe messo gli occhi su Mats Hummels, difensore del Borussia Dortmund che si sta mettendo in evidenza ad Euro 2012.

Il giocatore è in cima alla lista dei desideri di Antonio Conte, e la dirigenza pare voglia fare di tutto pur di accontentare l’allenatore juventino. Non è un caso se Fabio Paratici si è recato la scorsa settimana in Ucraina e Polonia proprio per ammirare da vicino lo stopper tedesco. Il giocatore è seguito da tanti club europei, tra cui anche il Barcellona di Tito Villanova che avrebbe individuato in Hummels l’elemento ideale per blindare la retroguardia catalana.

Mats Hummels è nato il 16 dicembre 1988 a Bergisch(Germania). Fisicamente imponente(191 cm per 90kg), è già due volte campione di Germania con la maglia del Borussia Dortmund. Il difensore ha un passato anche nel Bayern Monaco. In virtù delle sue qualità tecniche e dell’Europeo che sta disputando, il valore di Hummels si aggira tra i 18 e i 25 milioni di euro. Una cifra importante, se consideriamo che stiamo parlando di un centrale difensivo.

Secondo indiscrezioni giornalistiche, la Juventus sarebbe pronta a mettere sul piatto uno tra Alessandro Matri e Milos Krasic, per assicurarsi il forte stopper tedesco. E questa non sarebbe un’ipotesi da scartare, visto che dalla Germania sono arrivate delle conferme in tal senso. Staremo a vedere come evolverà la situazione.

Sempre per quanto riguarda il reparto arretrato, la dirigenza bianconera starebbe pensando ad altre due strade, una per l’immediato e l’altra per il futuro. Per il presente si parla di Bruno Alves centrale dello Zenit San Pietroburgo e della Nazionale portoghese. Il giocatore compirà 31 anni a novembre e rappresenterebbe una valida alternativa sia a Chiellini sia a Barzagli. La pista per il futuro si chiama Igor Lichnovsky, stopper cileno classe 1994. Quest’ultimo è considerato dai più, una vera e propria promessa del calcio mondiale.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti