Il Napoli è arrivato in Spagna, 4 mila tifosi al seguito

La squadra di Mazzarri è atterrata a Valencia, ora si sposterà a Castellon, il quartier generale in cui verrà preparato l'assalto agli ottavi di Champions League.

di David Spagnoletto 6 Dicembre 2011 12:58

Alle ore 12 e 10 il Napoli è atterrato a Valencia, in attesa che un pullman lo conduca a Castellon, vicino Vila-Real. Alle 10 e 15 era partito con a bordo le speranze di una città intera.

Prima della partenza, infatti, Napoli si è stretta attorno al Napoli per dimostrarle un entusiasmo, che rimanda ai fasti di Maradona, tanto che mercoledì sera Cavani e compagni saranno incitati da 4 mila tifosi al seguito.

Entusiasmo che i giocatori partenopei dovranno usare per battere il Villarreal ed essere sicuri di accedere agli ottavi di finale della Champions League 2011-2012. In alternativa bisogna augurarsi che il Bayern Monaco non si faccia superare dalla squadra di Roberto Mancini.

Sin qui, il Sottomarino giallo ha sempre perso, realizzando solo due gol e subendone dodici. All’andata lo strapotere degli uomini di Walter Mazzarri è stato evidente grazie a una partenza sprint, che portò ai gol di Hamsik e Cavani in solo 16’. In quel match è stata determinata la rapidità di Lavezzi e la voglia di vincere di un gruppo, che sente la responsabilità di non deludere i propri sostenitori.

Commenti