Convocazioni Italia: c’è Abate, Osvaldo confermato

Cesare Prandelli chiama ben 7 giocatori della Juventus, che è la squadra più rappresentata. L'unico calciatore di Serie B è Ogbonna, del Torino.

di Gianni Monaco 6 Novembre 2011 20:54

E’ arrivato il giorno di Ignazio Abate. Cesare Prandelli ha appena diramato le convocazioni per le due amichevoli dell’Italia e il terzino destro del Milan. Un premio meritatissimo, quello del 25enne rossonero. Abate, in questi anni, soprattutto a partire dalla stagione passata, ha sempre dimostrato di essere uno dei migliori esterni di destra del nostro campionato. In fase offensiva non ha mai avuto problemi, era in difesa che peccava un po’ di ingenuità. Ma con Massimo Allegri è diventato fortissimo anche quando si tratta di contrastare gli attaccanti avversari. Un giocatore completo, insomma, dotato di tecnica, ma soprattutto di corsa, forza fisica e resistenza. 

Gli altri calciatori del Milan convocati dall’Italia di Prandelli sono Aquilani e Nocerino. Il ct ha chiamato ancora Pablo Osvaldo, che un mese fa aveva provocato l’assurda ‘rivolta’ della Lega Nord. L’unico giocatore di Serie B convocato è Ogbonna, del Torino. La squadra che dà più nazionali a Prandelli è ancora la Juventus, a quota 7.

Tutti i convocati dell’Italia: Buffon (Juve), De Sanctis (Napoli), Sirigu (Psg); Abate (Milan), Balzaretti (Palermo), Barzagli e Chiellini (Juve), Criscito (Zenit), Maggio (Napoli), Ogbonna (Torino), Ranocchia (Inter); Aquilani e Nocerino (Milan), De Rossi (Roma), Marchisio e Pirlo (Juventus), Montolivo (Fiorentina), Thiago Motta (Inter); Balotelli (Manchester City), Giovinco (Parma), Matri e Pepe (Juventus), Osvaldo (Roma), Pazzini (Inter).

Commenti