Confermata la squalifica di Ibrahimovic, salterà la Juve

di David Spagnoletto 23 Febbraio 2012 17:08

La Caf ha confermato i tre turni di squalifica per Zlatan Ibrahimovic, che quindi non scenderà in campo nella sfida fra Milan e Juventus, in programma allo stadio Meazza sabato sera alle ore 20:45.

Ibrahimovic era stato squalificato per tre turni in seguito all’espulsione rimediata nella partita contro il Napoli a San Siro, in cui aveva colpito con una manata il difensore partenopeo Salvatore Aronica. Nell’immediato dopo gara, l’amministratore delegato rossonero, Adriano Galliani, si era lanciato in una previsione, che (pre)annunciava che le giornate di stop sarebbe state due, perché la condotta dell’attaccante svedese non era da ritenersi violenta.

Di parere contrario il Giudice Sportivo Tosel, che aveva inflitto tre turni di stop a Ibra. Turni ritenuti esagerati da Galliani, che non aveva preso bene la decisione. Nelle due partite giocate senza il suo numero 11, il Milan ha totalizzato 6 punti, vincendo in casa dell’Udinese in rimonta e a Cesena, con l’allora squadra di Arrigoni.

Commenti