Ibrahimovic squalificato per tre turni: salterà Milan-Juve

di David Spagnoletto 6 Febbraio 2012 17:26

Zlatan Ibrahmovic salterà la sfida scudetto fra Milan e Juventus il prossimo 25 febbraio. Il giudice sportivo Tosel, infatti, ha inflitto tre turni di squalifica all’attaccante svedese per la manata rifilata ieri al difensore del Napoli, Salvatore Aronica.

Tre turni che fanno capire come Tosel, in base al referto dell’arbitro Rocchi e alle immagini tv, abbia giudicato violento il gesto del numero 11 rossonero ai danni del giocatore dei partenopei durante il match di San Siro.

Con questa squalifica, Ibrahimovic non giocherà contro Udinese, Cesena e appunto Juventus. La decisione arriva dopo le parole dell’ad Adriano Galliani, che al termine della sfida contro la squadra di Walter Mazzarri aveva detto:

“Leggo opinioni catastrofiche ma non c’è stata nessuna violenza. Credo dunque che Ibrahimovic non potrà avere più di due giornate. Il gesto di Aronica su Nocerino? Io l’ho visto, l’arbitro no”.

Parole che dovrebbe portare a un ricorso da parte del Milan, convinto che Ibra non abbia agito con violenza.

Commenti