Concreto l’interesse dell’Inter per Belotti: gli ultimi aggiornamenti

Le ultime su una trattativa di mercato che ha subito un'accelerazione nella notte

di Maria Barison 24 Agosto 2021 11:11
Spread the love

Non c’è solo Correa nei pensieri di Inzaghi, almeno stando alle informazioni che abbiamo avuto modo di raccogliere proprio in queste ore a proposito del mercato dei nerazzurri. L’Inter ha avviato una trattativa con il Torino per la possibilità di ingaggiare l’attaccante Andrea Belotti quest’estate prima della chiusura del mercato. Questo secondo l’esperto di mercato di Sky Sport Italia Gianluca Di Marzio, che riporta sulla sua homepage che il capitano granata potrebbe effettuare il passaggio con un compenso di circa 20-22 milioni di euro più bonus.

Cosa sappiamo sul possibile passaggio di Belotti all’Inter

I nerazzurri puntano a concludere almeno un altro acquisto offensivo nei prossimi giorni, con il mercato che si chiuderà tra una settimana. Sono in corso le trattative con la Lazio per l’acquisto di Joaquin Correa, ma parallelamente a questa trattativa il club ha avviato anche le trattative con il Torino per Belotti.

Con Belotti in scadenza di contratto con il Torino la prossima estate e nessuna proroga concordata ancora i granata potrebbero aprire alla possibilità di lasciarlo andare a titolo oneroso quest’estate, ei nerazzurri hanno chiarito che le loro intenzioni sono serie nel perseguirlo.

Qual è la strategia dell’Inter a poco meno di una settimana dalla fine del calciomercato? Il Corriere dello Sport ha riferito che Joaquin Correa resta una priorità per la società nerazzurra e per il tecnico che lo ha valorizzato durante la sua esperienza alla Lazio, ma la trattativa è tutt’altro che facile in questo momento. La Lazio lo valuta 35 milioni più bonus ma la prima offerta dell’Inter è stata quella di un prestito da 5 milioni con opzione di riscatto definitivo per 25 milioni.

L’alternativa all’argentino, allo stato attuale, è Belotti, anche perché l’Inter vuole considerare anche l’età di Edin Dzeko e il fatto che ora l’attaccante bosniaco non possa giocare tutte le partite. Se non c’è, l’Inter non avrà un vero numero nove, a meno che non entri Belotti nella rosa dei campioni d’Italia.

Attenzione, però, perché i movimenti in entrata potrebbero essere due. Se l’attaccante del Torino e campione d’Europa è sicuramente un’opzione in questo momento, al contempo Gianluca Scamacca è anche un’idea ed è uno che potrebbe arrivare anche se l’Inter prendesse Correa. Staremo a vedere come andranno le cose nel giro di 48 ore e se ci saranno i presupposti per portare a termine addirittura due colpi, in modo da garantire al tecnico Inzaghi più scelte per l’attacco dei campioni d’Italia nella prossima stagione.

Tags: inter
Commenti