L’arrivo di Bremer alla Juve riavvicina Skriniar all’Inter

Aumentano le probabilità di vedere Skriniar ancora con la maglia dell'Inter

di Maria Barison 20 Luglio 2022 0:34
Spread the love

Bremer è ormai un giocatore della Juventus e a questo punto si complica non poco il passaggio di Skriniar al PSG. I campioni di Francia del Paris Saint-Germain sono tutt’altro che vicini un accordo con i vice campioni d’Italia dell’Inter per Milan Skriniar, considerando la mancanza di rilanci. Il PSG vuole Skriniar, ma l’Inter non accetterà la sua offerta di £ 42,65 milioni (€ 50 milioni), secondo Fabrizio Romano.

Come cambia la posizione dell’Inter su Skriniar dopo aver perso Bremer

L’Inter non vuole vendere Skriniar per quella cifra al momento, considerando il fatto che ha appena mancato un accordo per il difensore centrale Gleison Bremer. Dunque, non tutti i mali vengono per nuocere in ottica Inter, considerando il fatto che i sostenitori nerazzurri da tempo guardano di cattivo occhio l’eventuale partenza del difensore slovacco. Anche perché reduce da una stagione fantastica con la maglia nerazzurra.

Skriniar è uno dei migliori difensori di tutta la Serie A da un paio di stagioni. Ha brillato nella stagione scudetto 2020/21 dell’Inter, quindi non sorprende vedere grandi club come il PSG inseguire la sua firma. Il PSG ha mostrato interesse per tutta la finestra di mercato. L’Inter, invece, era alle calcagna di Bremer. La Juventus ha tolto quell’occasione all’Inter, quindi al momento il club milanese non ha un possibile sostituto di Skriniar.

Il PSG mantiene comunque una solida profondità nella rosa, per quanto riguarda il ruolo di difensore centrale. Ciò include campioni del calibro di Marquinhos (il capitano del club), un veterano esperto in Sergio Ramos e altri talenti come Presnel Kimpembe e Thilo Kehrer. Kimpembe, invece, sta attirando l’interesse del Chelsea.

Skriniar è nel pieno della sua carriera. Gioca regolarmente contro i migliori attaccanti della Serie A, come Dusan Vlahovic, Olivier Giroud, Ciro Immobile e altri. Sa cosa serve per avere successo e lo ha dimostrato per più stagioni. Il PSG è consapevole del talento che possiede, quindi non sorprende vedere il loro interesse che converge verso il braccetto di destra per Inzaghi. Aggiungiamo che in svariate occasioni ha sostituito alla grande De Vrij anche come centrale della difesa a tre.

Secondo Biasin, i nerazzurri sarebbero ora più fermi che mai sulla valutazione di 70 milioni di euro e non prenderebbero in considerazione nemmeno un’offerta che non arrivi a tanto: “La situazione è molto semplice”, ha detto se il Psg rimane fermo, come è stato nelle ultime due settimane, a 60 milioni di euro comprese tutte le integrazioni, l’Inter non lo venderà”. A 70 milioni di euro l’Inter valuterebbe la possibilità di venderlo, ma in questo momento non c’è un’offerta di quelle dimensioni”.

Tags: inter
Commenti