Colpo di scena, Cagliari-Milan a Is Arenas

Il Tar di Sardegna ribalta la decisione della Lega, accogliendo il ricorso presentato da Massimo Cellino.

di Antonio Ferraro 8 febbraio 2013 17:32

Ancora un colpo di scena nella vicenda Is Arenas: pochi minuti fa i giudici del Tar di Sardegna hanno stabilito che Cagliari-Milan di domenica pomeriggio si giocherà nell’impianto di Quartu Sant’Elena.

Il Tar ha accolto il ricorso d’urgenza presentato ieri dal club sardo dopo che il presidente della Lega di Serie A, Maurizio Beretta, aveva deciso di far disputare la partita all’Olimpico di Torino.

Il provvedimento della Lega era arrivato dopo le perplessità sollevate dalla Prefettura di Quartu Sant’Elena all’Osservatorio del Viminale sull’idoneità di Is Arenas a gestire il consistente afflusso di spettatori previsto per il match tra la squadra di Pulga e il Milan.

In seguito all’ok del Tar, è giunto anche il via libera del sindaco di Quartu, Mauro Contini, che ha firmato il permesso per l’utilizzo dello stadio.

I nuovi sviluppi della vicenda sono stati accolti con grande entusiasmo dal presidente rossoblu Massimo Cellino: “Finalmente ritrovo speranza nell’Italia. Questa sentenza fa giustizia. Quello che è successo quest’anno per il nostro impianto è incredibile, speriamo ora sia finita”.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti