Chievo Verona-Milan, probabili formazioni: torna Nesta

Rossoneri ancora una volta in piena emergenza, tra squalifiche e infortuni. Ancora ko Boateng e Seedorf. Tra i padroni di casa mancherà l'uomo-mercato Acerbi.

di Gianni Monaco 9 Aprile 2012 15:48

Domani sera, ore 20,45, il Milan torna in campo per l’anticipo della 32.a giornata di Serie A. Dopo la sconfitta contro la Fiorentina, seguita al pareggio di Catania, i rossoneri sono precipitati al secondo posto in classifica. Il distacco in sé non è irrimediabile, ma è la condizione fisica e psicologica dei rossoneri a preoccupare. Nel giro di due settimane i rossoneri sono stati sbattuti fuori dalla Coppa Italia e dalla Champions League. Se si prendono in considerazione le ultime 5 gare, si scopre che la squadra di Allegri ha vinto una sola volta, fra l’altro in rimonta, contro la Roma.

Insomma, il periodo è pessimo. Sicuramente il peggiore da quando Allegri allena il diavolo. Ma il tecnico, almeno a parole, non vuole alzare bandiera bianca. Anche a Verona dovrà rinunciare a molti uomini. Non ci sono solo gli infortunati, ma anche gli squalificati, ben tre. Il tecnico potrebbe optare per il tridente, anche se in questa stagione non gli ha mai dato grandi soddisfazioni. Molti dubbi a centrocampo, dove Muntari ed Emanuelson (molto deludenti con la Fiorentina) potrebbero lasciare il posto a Gattuso e Seedorf. In difesa tornano Nesta, recuperato in extremis. Panchina per Cassano, destinato a entrare nella ripresa. Ancora ko Boateng, che rischia di diventare un altro caso alla Pato. Non convocato Abate: dovrà necessariamente giocare il giovane De Sciglio.

Qualche assenza pesante anche per il Chievo, che dovrà rinunciare all’uomo mercato Acerbi, ma anche a Moscardelli. In attacco spazio a Pellissier e Paloschi. Quest’ultimo è ancora in comproprietà col Milan.

PROBABILI FORMAZIONI

Chievo Verona (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Andreolli, Dainelli, Sardo; Luciano, Rigoni, Bradley; Thereau; Paloschi, Pellissier. A disposizione: Puggioni, Cesar, Vacek, Hetemaj, Sammarco, Cruzado, Grandolfo. Allenatore: Di Carlo.
Squalificati: nessuno. Indisponibili: Gulan, Moscardelli, Acerbi, Uribe.

Milan (4-3-1-2): Abbiati; De Sciglio, Nesta, Mexes, Zambrotta; Gattuso, Muntari, Nocerino; Robinho; Ibrahimovic, Maxi Lopez. A disposizione: Amelia, Yepes, Flamini, Seedorf, Emanuelson, Cassano, El Shaarawy. Allenatore: Allegri. Squalificati: Bonera (1), Ambrosini (1), Aquilani (1). Indisponibili:  Thiago Silva, Pato, Inzaghi, Abate, Antonini, Mesbah,  Seedorf.

Commenti