Champions League: le (in)formazioni di Napoli – Manchester City

Al San Paolo andrà in scena lo scontro decisivo per il passaggio del turno. I partenopei devono puntare ai tre punti, poichè anche il pareggio potrebbe non bastare per la qualificazione agli ottavi.

di Ernesto Vanacore 22 novembre 2011 12:56

A Napoli c’è già aria di attesa per il big match di stasera al San Paolo contro il Manchester City. La classifica impone agli azzurri di vincere perchè il pareggio potrebbe non bastare per passare il turno:
Bayern Monaco      10
Manchester City     7
Napoli                       5
Villareal                    0

Mazzarri ha già caricato i suoi ragazzi e tutti si aspettano una partita epica, soprattutto per le condizioni meteo che prevedono forte pioggia in serata.
Nel caso in cui dovesse perdere il Napoli direbbe anticipatamente addio alla Champions, in caso di pareggio i tifosi azzurri devono sperare in una sconfitta del City conto il Bayern nel prossimo turno, in concomitanza con una vittoria del Napoli in Spagna.

Dato il risultato dell’andata (1 a 1 in Inghilterra) il fattore San Paolo sarà determinante per le sorti della partita, che vede comunque i Citizens partire favoriti: gli inglesi sono primi in Premier League e stanno disputando una stagione ricca di successi, alcuni dei quali arrivati per 5 o 6 a zero. I padroni di casa invece arrancano molto in campionato alternando prestazioni positive a veri e propri disastri (vedi la sconfitta col Parma in casa). Ma la Champions è un altro discorso, soprattutto se il match è da dentro o fuori.

Interessante sarà anche lo scontro tra i due allenatori, entrambi molto carismatici e che fanno del contropiede la loro arma migliore. Sicuramente Mancini è più titolato (4 Coppe Italia, 3 scudetti, 2 Supercoppe Italiane e 1 Coppa d’Inghilterra) ma ha ammesso di temere questo Napoli, e non si può certo dire che Mazzarri non stia facendo un ottimo lavoro da quando è arrivato in azzurro.

Di seguito le formazioni che scenderanno in campo stasera (salvo imprevisti dell’ultimo minuto):
NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Gargano, Inler, Dossena; Hamsik, Lavezzi; Cavani.
A disposizione: Rosati, Fernandez, Fideleff, Dzemaili, Mascara, Santana, Pandev. Allenatore: Mazzarri Walter

MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Hart; Kolarov, Lescott, Kompany, Zabaleta; Barry, Yaya Tourè; Silva, Nasri, Aguero; Dzeko.
A disposizione: Pantilimon, Richards, K.Tourè, Milner, Johnson, Savic, Balotelli. Allenatore: Mancini Roberto

L’arbitro dell’incontro sarà lo sloveno  Damir Skomina.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti