Cesena: via Arrigoni, è ufficiale Beretta

di Gianni Monaco 21 Febbraio 2012 10:54

Al termine della partita persa domenica scorsa contro il Milan, Daniele Arrigoni dichiarava che la sua squadra avrebbe avuto modo di rifarsi in impegni più alla portata. Certo, non si aspettava che dopo la sconfitta con la prima in classifica la società gli chiedesse di farsi da parte. Invece ieri il Cesena gli ha dato il benservito al tecnico, che a sua volta aveva preso il posto di Giampaolo. Arrigoni, più che la partita di domenica, paga quella con la Lazio. In vantaggio per 0-2 e con l’uomo in più, i romagnoli si erano fatti rimontare per 3-2.

Da qualche minuto è ufficiale che sulla panchina dei bianconeri si siederà Mario Beretta, ex di Brescia e Lecce. Ha firmato un contratto fino a giugno. Il compito che ha di fronte è di quelli durissimi, nonostante la rosa abbia giocatori come Parolo, Santana, Iaquinta e Mutu. Il Cesena è ultimo in classifica con appena 16 punti. La zona salvezza dista 7 punti. Un vuoto non incolmabile, ma servirà fare risultati da subito, altrimenti la rincorsa sarà vana.

Commenti