La Lazio dà spettacolo e rimonta il Cesena

di Ivano Sorrentino 9 Febbraio 2012 23:48

La Lazio è ormai tornata una grande squadra. La vittoria di stasera infatti in un certo senso consacra i biancocelesti nei migliori club del nostro calcio, non tanto per il valore dell’avversario, nonostante il Cesena sia dotato di ottime individualità, ma per il grande carattere con cui la Lazio ha reagito al doppio svantaggio. Dopo pochi minuti infatti il Cesena è riuscito a passare con Iaquinta, ottima la sua prova, che supera un paio di difensori prima di servire Mutu che insacca alle spalle di Marchetti. La prima rete è solo l’inizio del primo tempo negativo della lazio che al 32’esimo insacca anche la seconda rete. Konko infatti atterra un avversario in piena area e per il direttore di gara non ci sono dubbi, rigore ed espulsione del difensore laziale.

Sul dischetto va Iaquinta che torna al goal regalando il meritato doppio vantaggio ai romagnoli che chiudono il primo tempo sul punteggio di 0-2, con una Lazio che sembra incapace di reagire. Succede però tutto nella ripresa con i padroni di casa che, nonostante l’inferiorità numerica, riescono prima ad accorciare le distanze con Hernanes e poi nel giro di 7 minuti prima a pareggiare con Lulic e poi a sorpassare il Cesena con Kozak. Una vittoria che aumenta ancora di più il morale di una squadra che non accenna a fermarsi.M

Commenti