Valentino PiconePagina 1 di 1

Nato a Cosenza, sono appassionato di tecnologia e sport, in particolar modo Calcio e Formula1. Studente in Informatica presso l'Università degli Studi di Padova, con il sogno di diventare giornalista.

Tutto il derby in apnea, ma Milano è ancora dell’Inter

Pubblicato il 07/10/2012 di: Valentino Picone
Walter Samuel segna di testa il gol che consegna il Derby all'Inter

Diciamolo sin da subito: non è stata una bella partita. Sia l’Inter che il Milan, negli ultimi anni, ci avevano abituato a incontri ben più scoppiettanti e spettacolari. Il derby numero 157 è stato invece avaro …

Continua a leggere

L’Inter pone fine all’astinenza, convincente 2-1 contro la Fiorentina

Pubblicato il 01/10/2012 di: Valentino Picone

Alla fine, il presidente Moratti, può finalmente esultare: l’Inter vince a S.Siro e lo fa contro una Fiorentina mai doma, creando una miriade di occasioni da gol. Ma se il calcio fosse comandato dalla logica, stasera …

Continua a leggere

L’Inter da trasferta va, 0-2 al Chievo Verona, ma il gioco latita.

Pubblicato il 27/09/2012 di: Valentino Picone
I giocatori dell'Inter esultano per il raddoppio di Cassano

Ancora una volta, lontano da S.Siro, arriva una vittoria per l’Inter che mantiene anche l’inviolabilità esterna.
Stramaccioni ridisegna la sua Inter con la difesa a 3, composta da Juan, Samuel e Ranocchia. Larghi Pereira, a sinistra, e …

Continua a leggere

Capital One Cup: al City non basta Balotelli, Chelsea travolgente

Pubblicato il 26/09/2012 di: Valentino Picone
I giocatori del Chelsea in festa contro il Wolverhampton

Fino all’anno scorso aveva la denominazione di Carling Cup, da quest’anno invece si chiama Capital One Cup. Cambia il nome ma non la sostanza, è la coppa di lega inglese, giunta al terzo turno eliminatorio.
Nella serata …

Continua a leggere

Europa League: L’Inter pareggia in extremis, con il Rubin Kazan è 2-2

Pubblicato il 21/09/2012 di: Valentino Picone
Nagatomo realizza la rete del definitivo 2-2

Prosegue il digiuno di vittorie casalinghe per le milanesi. Dopo il pareggio a reti bianche del Milan, l’Inter non riesce ad andare oltre il 2-2 contro un Rubin Kazan libero da qualunque timore reverenziale.
A San Siro …

Continua a leggere