Antonio Cassano ha il primo ok dalla commissione medica

Il count down per il rientro è cominciato. Cassano deve comunque ancora avere l'idoneità sportiva. Solo allora Allegri potrà schierarlo. L'Europeo non è più utopia.

di Gianni Monaco 2 Aprile 2012 14:58

Sempre più vicino il ritorno in campo di Antonio Cassano. Oggi il giocatore del Milan ha avuto un primo nullaosta dagli organi che devono valutare la sua idoneità sportiva. Ad annunciarlo è sito ufficiale del club di via Turati.

“La Commissione della Federazione Medico Sportiva Italiana composta dai Professori Antonio Carolei; Maurizio Casasco; Cesare Colosimo; Domenico Corrado; Francesco De Ferrari; Natale Mario di Luca; Franco Piovella; Leandro Provinciali; Arsenio Veicsteinas; Paolo Zeppilli; ha espresso in data odierna parere favorevole sulle condizioni di salute di Antonio Cassano. Il successivo giudizio di idoneità sarà espresso dall’Istituto di Medicina dello Sport di Milano della FMSI, diretto dal Prof. Emilio Rovelli, e dal Responsabile Sanitario dell’A.C. Milan, Dottor Rodolfo Tavana”.

Questo esito favorevole non sta a indicare che Cassano è già a disposizione di Massimiliano Allegri. L’ex attaccante di Bari, Roma e Real Madrid deve infatti effettuare altri test prima di ottenere l’idoneità sportiva, quella riavuta da Gattuso qualche settimana fa.

La speranza del Milan è quella di potere schierare Cassano nelle ultime gare di campionato. Cesare Prandelli vorrebbe portarlo agli Europei. Quando Fantantonio veniva operato al cuore – era lo scorso novembre – questa ipotesi sembrava pura utopia. Ora la possibilità di vedere presto Cassano con la maglia della nazionale è sempre più concreta. Giocare qualche partita col Milan, in questo senso, potrebbe essere fondamentale per valutare il suo effettivo recupero.

Intanto l’ex attaccante del Real Madrid sta lavorando con grande intensità. Oggi, per lui, seduta atletica e tiri in porta. Cassano non rilascia dichiarazioni alla stampa da diverso tempo, ma chi gli sta accanto dice che è di ottimo umore.

Per il Milan le buone notizie non finiscono qui. Dopo la visita negli Stati Uniti, infatti, Alexandre Pato è tornato a disposizione di Allegri, che di fatti lo ha convocato per la sfida di Champions League contro il Barcellona. Il brasiliano, già a segno al Camp Nou lo scorso settembre, potrebbe andare in panchina.

Commenti