Leonardo.it
IsayBlog

Taiwo: “I tifosi del Milan non credono in me, resto al Qpr”

di Gianni Monaco 8 febbraio 2012 10:50
Taye Taiwo

Taye Taiwo ha lasciato il Milan appena un mese fa. Se n’è andato nel silenzio che aveva accompagnato la sua permanenza in rossonero. Il nigeriano, con la maglia del Milan, ha disputato la miseria di 6 partite. Una cifra irrisoria, se si considera che il terzino sinistro titolare doveva essere lui e che fisicamente stava molto meglio della maggior parte dei compagni di squadra.

Taiwo è andato al Qpr: prestito secco. A giugno dovrebbe tornare, ma solo in teoria. Perché le parole dell’ex Marsiglia vanno in tutt’altra direzione:

“Il Queens Park Rangers non è così grande come il Milan, ma sono felice di essere qui- ha detto il difensore. – In oltre sei mesi ho giocato solo sei partite o giù di lì in tutte le competizioni per il Milan, mentre adesso, in quattro giorni, ho già disputato due partite in Premier League. I tifosi in Italia non credevano in me, mi criticavano spesso”.

Taiwo ha avuto parole d’elogio per il suo ex tecnico. Allegri lo schierava pochissimo, ma è stato lui stesso a consigliargli di andare in prestito per capire bene cosa fare a fine stagione. La volontà del terzino è quella di restare al Qpr. Ed è facile prevedere che sarà accontentato, anche perché il Milan ha preso Mesbah.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti