Taiwo consiglia l’Arsenal: “Attaccate Nesta, è molto lento”

di Gianni Monaco 15 Febbraio 2012 14:35

Taye Taiwo ha appena lasciato il Milan per passare al Qpr. Il difensore nigeriano, intervistato dal Daily Mail, si è soffermato sui suoi ex compagni di squadra, spiegando di quali punti deboli l’Arsenal, stasera al Meazza, dovrebbe approfittare. Per Taiwo la squadra di Londra farebbe bene a puntare Alessandro Nesta, che comunque è ancora in dubbio perché non al meglio della condizione fisica.

“Lui è dei più famosi difensori al mondo, ma non gli piace correre. Se Walcott o Van Persie vanno via in velocità, Nesta non li inseguirà. Ma se un attaccante non è così mobile, allora Nesta potrà bersi un bicchiere di vino e intanto mantenere la porta inviolata. La sua mancanza di velocità è qualcosa che l’Arsenal dovrebbe sfruttare”.

Molto severo anche il giudizio sul collega di reparto. Quel Gianluca Zambrotta che, nonostante l’età, gli spesso rubato il posto da titolare:

“Se fossi Walcott e vedessi questo 34enne di fronte a me, direi: ‘Datemi la palla, ci penso io a sfiancarlo’. Il fatto è che Gianluca non si vedeva mai agli allenamenti – ha dichiarato Taiwo. – Ma se c’era una partita il sabato, lui spuntava il giovedì o il venerdì e alla fine giocava sempre lui. Questa è una cosa che non ho mai capito”.

Taiwo è al Qpr in prestito. Ma le parole del nigeriano sembrano di chi non ha alcuna intenzione di tornare al Milan.

Commenti