Barcellona: Fabregas-Messi show in Coppa del Re. Il video

di Simona Vitale 5 gennaio 2012 9:37

La dura legge del Camp Nou non salva nessuno, che sia Liga o Coppa del Re. Il Barcellona di Pep Guardiola, infatti, trascinato dalle doppiette di Fabregas prima e Messi poi, batte per 4-0 l’Osasuna nell’andata degli ottavi di finale della Coppa del Re e continua la sua striscia super positiva casalinga che non fa subire gol alla squadra blaugrana al Camp Nou dallo scorso 13 settembre. Per intenderci, da quando Thiago Silva realizzò il gol che portò sul 2-2 il match Barcellona-Milan, valido per la prima giornata di Champions League. Chi passerà il turno tra Barcellona e Osasuna (anche se appare scontato che saranno gli uomini di Guardiola a farlo), incontrerà la vincente tra Real Madrid e Malaga nei quarti di finale. La squadra di Mourinho nella gara di andata si è imposta sugli avversari per 3-2. Dunque, un altro “Clasico” si profila all’orizzonte.

Guardiola può permettersi il turn-over e decide di tenere a riposo, inizialmente Leo Messi, schierando in attacco Cuenca, Pedro e Fabregas. Ed è proprio Fabregas che, con due splendidi gol, realizzati grazie ai suggerimenti e all’ispirazione di Xavi, a chiudere la pratica Osasuna dopo appena 18 minuti. Egregio il secondo gol dell’ex giocatore dell’Arsenal che, con un pallonetto, beffa Riesgo. La restante mezzora del primo tempo vede il solito Barcellona costantemente in attacco, ma la difesa ospite non soccombe. Al 14′ della ripresa entra Leo Messi in campo e si vede. Al 28′ “la Pulce” insacca di testa su cross di Fabregas, mentre al 46′ uno splendido sinistro a girare realizza il poker finale del Barcellona, con un Osasuna che esce sconfitto con un risultato tutto sommato non disastroso, se andiamo a ricordare l’8-0 blaugrana sullo stesso Osasuna, nello scorso settembre nella Liga. Quando il Barcellona scende in campo non c’è scampo per nessuno. Di seguito, il video delle ennesime prodezze di Messi & company:

Barcellona: Fabregas-Messi show in Coppa del Re. Il video

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti