Liga, il Real Madrid ancora a valanga

Vince anche il Barcellona, avversario del Milan nel ritorno dei quarti di Champions League. Per la squadra di Mourinho, quando mancano 8 partite alla fine, il titolo è sempre più vicino

di Gianni Monaco 1 Aprile 2012 11:08

Continua la marcia trionfale del Real Madrid nella liga spagnola. Sul campo dell’Osasuna, dove il Barcellona era stato clamorosamente sconfitto qualche settimana fa, gli uomini di Josè Mourinho si sono imposti con un eloquente 1-5. Dopo la rete di Benzema, nel primo tempo sono andati a segno anche Gonzalo Higuain e Cristiano Ronaldo. Nella ripresa l’Osasuna ha accorciato le distanze con Nino; a chiudere definitivamente i conti c’hanno pensato ancora Ronaldo e Higuain.

Meno netta la vittoria del Barcellona, avversario del Milan in Champions League martedì prossimo al Camp Nou. I blaugrana hanno giocato contro l’Atletico Bilbao, che era sceso in campo soltanto due giorni fa in Europa League. La squadra di Guardiola si è imposta per 2-0: nel primo tempo a segno Iniesta, nella ripresa Messi su rigore.

Nelle altre gare giocate ieri: Santander-Granada 0-1; Sporting Gijon-Real Saragozza 1-2; Malaga-Betis Siviglia 0-2.

La classifica della liga, quando mancano 8 partite, vede in testa il Real Madrid con 78 punti, il Barcellona ne ha 72. Più equilibrata per la graduatoria dei marcatori: Cristiano Ronaldo ha segnato 37 gol, Lionel Messi 36. Seguono Higuain con 20, Falcao 19, Benzema 17, Soldado 16, Llorente 14.

Commenti