Amichevoli natalizie: c’è Milan-Psg

di Gianni Monaco 21 dicembre 2011 17:30

Il Milan ha archiviato il 2011 con la vittoria di Cagliari. Per i rossoneri è stato un anno da incorniciare, condito dalla vittoria di campionato e Supercoppa Italiana. La prima sfida ufficiale del 2012 sarà con l’Atalanta. In mezzo, però, gli uomini di Massimo Allegri disputeranno una sfida di alto livello internazionale. I rossoneri, per l’Emirates Challenge, giocheranno contro il Psg di Javier Pastore e Jeremy Menez. L’amichevole è in programma per il 4 gennaio.

Per il tecnico dei rossoneri il test è importante per capire come stanno i vari infortunati. Nell’ultimo periodo Allegri ha dovuto fare a meno di: Ignazio Abate, Alessandro Nesta, Luca Antonini, Gianluca Zambrotta, Mario Yepes, Gennaro Gattuso e Mathieu Flamini. Gli ultimi tre difficilmente saranno a disposizione. Mario Yepes, appena operato, rientrerà solo a marzo.

Ma Allegri potrebbe avere a disposizione anche qualche nuovo acquisto. Galliani spera ancora in Carlos Tevez, anche se il Manchester City non vuole saperne di lasciarlo partire in prestito. Maxi Lopez, intanto, è sempre più lontano, mentre va verificata la concretezza della pista che porta a Fernando Torres del Chelsea. Il vice presidente del Milan ha detto che arriverà solo un attaccante. In difesa Philippe Mexes rappresenta una sorta di neo acquisto; e lo stesso Taye Taiwo, dopo la buona prestazione di Cagliari, potrebbe restare.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti