Milan, Allegri: 500mila euro in più in busta paga

L'allenatore rossonero ha ottenuto risultati importanti in questo 2011: a maggio è arrivato lo scudetto, ad agosto la Supercoppa Italiana.

di Gianni Monaco 26 ottobre 2011 15:27

Il buon avvio di stagione è valso ad Allegri un consistente aumento di stipendio. L’allenatore rossonero percepirà, già a partire da quest’anno, 2 milioni di euro netti. L’accordo siglato nel 2010 prevedeva invece uno stipendio annuo di 1,5 milioni di euro. Il contratto dell’ex tecnico del Cagliari scadrà nel giugno 2012. Ma il rinnovo dovrebbe essere solo una formalità.

Grazie ad Allegri il Milan è tornato a invece. A maggio è arrivato lo scudetto (mancava dal 2004), ad agosto la vittoria della Supercoppa Italiana, contro l’Inter (la precedente risaliva sempre al 2004, quando sulla panchina c’era Carlo Ancelotti). Positivo il bilancio della stagione in corso. I rossoneri hanno disputato 11 partite vincendone 6 e pareggiandone 3. In Champions League il Milan è in testa al proprio girone, assieme al Barcellona. Insomma, l’aumento di stipendio di Allegri è stato un fatto praticamente scontato. Col nuovo accordo, che dovrebbe essere siglato nelle prossime settimane, il tecnico dei rossoneri verosimilmente guadagnerà ancora di più.

60 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti