Ufficiale, due colpi per il Milan

I rossoneri si muovono sul mercato e hanno appena portato a termine due trattative con Genova e Chievo.

di Ivano Sorrentino 20 giugno 2012 18:59

Il calciomercato arriva nella sua fase più calda e il Milan comincia a muoversi per provare ad allestire una squadra capace di puntare alla vittoria del titolo. Gli uomini di mercato del team rossonero infatti dopo essere riusciti a trattenere Thiago Silva alla corte di Allegri hanno piazzato due colpi di mercato che sicuramente rinforzeranno al rosa del club meneghino. Il primo acquisto è Francesco Acerbi, un giocatore che si è messo in mostra nell’ultimo campionato con la maglia del Chievo e che sicuramente andrà a rinforzare il reparto arretrato del Milan fornendo un’alternativa in più ad Allegri. La cessione del giocatore è stata ufficializzata del sito Genoa che, attraverso il suo sito ufficiale ha prima dichiarato di aver riscattato il giocatore dal Chievo e poi di averlo venduto al Milan.

Acerbi però non è l’unico colpo di mercato piazzato dalla dirigenza di Via Turati. Il Milan infatti ha acquistato anche il centrocampista Kevin Constant centrocampista di contenimento con una buona tecnica. In questo caso però il Milan non ha acquistato il giocatore a titolo definitivo ma si tratta di prestito temporaneo con il riscatto fissato a favore dei rossoneri. Nella difficoltosa e complessa trattativa inoltre è stata definita anche la situazione di Alberto Paloschi che è stato totalmente acquistato dal Chievo.

L’annuncio della buona riuscita delle operazioni è stata data dal sito ufficiale del Genoa: “Il Genoa Cfc comunica di aver provveduto a riscattare da Ac Chievo Verona il 50% dei diritti alle prestazioni sportive del calciatore Francesco Acerbi e di aver ceduto contestualmente metà dei diritti complessivi ad Ac Milan. E’ stato altresì perfezionato, sempre con Ac Milan, il trasferimento del calciatore Kevin Constant a titolo temporaneo, con diritto di riscatto a favore del club lombardo“. Il Milan dunque mette a segno i primi due acquisti, ma siamo sicuri che i tifosi non si accontenteranno solo con Acerbi e Constant.

13 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti