Udinese, l’infortunio di Isla è grave: stagione a rischio

di Gianni Monaco 12 Febbraio 2012 18:18

Si è capito subito che l’infortunio occorso a Mauricio Isla nel secondo tempo di Udinese-Milan era piuttosto grave. Il centrocampista cileno, tra i migliori in campo, è uscito dal rettangolo verde dolorante, trasportato dalla barella e tra gli applausi del pubblico. Isla, intorno alla metà della seconda frazione, aveva commesso fallo su Ambrosini il quale, involontariamente, gli era franato addosso.

Oggi l’Udinese ha diramato un comunicato stampa, dove si legge che il centrocampista cileno ha “una distorsione del ginocchio destro con interessamento capsulo-legamentoso: lesione del legamento collaterale laterale e interessamento del legamento crociato anteriore“.

In base a questi primi esami, la stagione di Isla può considerarsi conclusa con largo anticipo. Nei prossimi giorni, comunque, ci saranno altri accertamente e solo allora si potrà capire se Guidolin ha qualche chance di recuperarlo in primavera. Già ieri il tecnico dei bianconeri era apparso molto preoccupato. Guidolin aveva dichiarato che la cosa peggiore non era la sconfitta con il Milan, bensì l’infortunio a Isla. Il giocatore, fra l’altro, è un uomo molto ambito sul mercato. E’ stato accostato a Inter, Roma, Napoli, Milan e diversi club stranieri. Ora, però, la sua unica prorità è quella di recuperare.

Commenti