Udinese, Isla: “Quando torno dal Cile decido dove giocare”

Le dichiarazioni del centrocampista rallentano quello che sembra essere l'ormai certo matrimonio con la Juventus: tutto è rimandato a dopo le vacanze.

di Ernesto Vanacore 6 giugno 2012 12:41

Attualmente è l’uomo più popolare del nostro calciomercato. Si tratta di Mauricio Isla (24 anni), centrocampista dell’Udinese. Dopo aver passato 5 anni da autentico protagonista in bianconero, il cileno si è detto finalmente pronto per passare ad una big del nostro calcio e in primis c’è la Juventus di Antonio Conte.

La trattativa tra i due club nordici è annunciata da tempo, anche se l’ufficialità (tralasciando qualche scherzo fatto su Wikipedia) tarda ad arrivare. Proprio per chiarire la propria situazione, ai microfoni del canale cileno Mega è intervenuto lo stesso Isla: “So che si sta pianificando la vendita. Ho sentito di richieste da parte di Juventus in particolare, ma anche di Inter e Roma. Posso solo dire che, per quanto ne so, per il momento non c’è nulla di concreto”. Queste le parole arrivate direttamente dal suo luogo di vacanza (il suo paese natale), con una chiosa sul suo infortunio: “Per adesso il mio unico pensiero è riprendermi dopo il problema al ginocchio, quando tornerò in Italia saprò dove giocherò, sono pronto per una grande squadra“.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti