Torres, El Niño al Milan dopo i dissapori con il Chelsea?

di Simona Vitale 14 Settembre 2011 11:24

Fernando Torres, il calciatore spagnolo soprannominato Niño ed in forza al Chelsea, è finito nei guai a causa di alcune sue dichiarazioni rilasciate in Spagna.

Il calciatore avrebbe accusato alcuni suoi compagni di squadra di essere troppo lenti. Torres ha dichiarato poi che le sue dichiarazioni solo state mal interpretate, ma adesso André Villas Boas, allenatore della squadra vuole far luce sulla vicenda cercando di reperire le registrazioni originali dell’intervista.

Per Torres, così, sebbene l’intervista era autorizzata dallo stesso club, si profila all’orizzonte una bella multa. C’è da dire che El Niño, giunto a gennaio dal Liverpool, al Chelsea non si è mai espresso all’altezza del suo talento e di questa situazione potrebbe approfittarne il Milan.

Pare infatti che i rossoneri vogliano portare Torres a San Siro, ma non a titolo definitivo, poichè i costi per assicurarsi le prestazioni del 27enne spagnolo sono davvero notevoli.

Il Milan spera dunque di ripetere l’operazione fatta con Crespo e con Shevchenko sempre con i Blues, senza escludere un possibile scambio con Pato e Robinho che potrebbero giungere in quel di Stamford Bridge.

Commenti