Napoli-Chelsea, Villas Boas: “Possiamo arrivare in finale”

di David Spagnoletto 20 Febbraio 2012 12:37
Spread the love

In Premier League la squadra lo segue poco, in Champions League le cose dovrebbe andare diversamente, perché davanti alla coppa dalla Grandi Orecchie non ci sono ammutinamenti e ogni giocatore vuole fare bella figura. In più, la vecchia coppa dei Campioni è un cruccio per il Chelsea, soprattutto dopo la finale del 2008 contro il Manchester United, che si aggiudicò il trofeo dopo l’incredibile rigore fallito da Terry, scivolato al momento dell’esecuzione. Trofeo che André Villas Boas non vuole mollare e l’ha fatto capire con queste dichiarazioni:

“Sarà davvero una grande sfida perché tutti abbiamo visto cosa ha fatto il Napoli nel gruppo del Manchester City, ma io sono convinto che abbiamo una possibilità e se passiamo il turno, poi possiamo andare in finale, sempre che ci vada bene il sorteggio”.

Il tecnico dei Blues ha parlato anche della formazione di Walter Mazzarri:

“Ha dei giocatori fantastici come quei tre là davanti, Hamsik, Lavezzi e Cavani, che sono un vero pericolo, ma la loro forza è il collettivo”.

L’allenatore portoghese, che spera di recuperare Terry, dovrebbe riproporre Frank Lampard a centrocampo e Didier Drogba in attacco, bocciando definitivamente Fernando Torres.

Commenti