Chelsea-Napoli, Di Matteo crede nella rimonta

di Gianni Monaco 11 marzo 2012 13:59

In casa Napoli non c’è stato nemmeno il tempo di festeggiare il 6-3 sul Cagliari. Tutti sono già concentrati sul ritorno con il Chelsea. Gli azzurri sanno bene che il 3-1 del San Paolo non è una garanzia di passaggio del turno. Il Chelsea, dopo la cacciata di Villas Boas e con Roberto Di Matteo in panchina, sembra avere ritrovato la retta via. Due vittorie consecutive da quando c’è il nuovo tecnico. Ieri, in Premier League, è stato il veterano Didier Drogba a decidere il match con lo Stoke City. Ma indubbiamente la gara che più conta, anche per il blues, è quella di Champions League, competizione nella quale nel 2008 arrivarono in finale.

Specie dopo avere visto Arsenal-Milan, Roberto Di Matteo è fiducioso:

“La partita dei Gunners contro i rossoneri ci dà la speranza che possiamo fare qualcosa di importante anche noi – ha dichiarato l’ex centrocampista della Lazio e della Nazionale. – Quando vinci sei ovviamente più sicuro, mercoledì avremo la possibilità di cambiare la nostra stagione. Contro lo Stoke City ho visto che tutti hanno voluto lottare sino in fondo per portare a casa il risultato, è stato un segnale molto positivo“.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti