Chelsea-Roma-Real: due grandi manovre di mercato

La società giallorossa avrebbe strappato l'ok del Chelsea per acquistare Fernando Torres, entusiasta di essere allenato dal connazionale Luis Enrique. Il Real ha messo gli occhi su Pjanic.

di David Spagnoletto 29 marzo 2012 12:38

Si sta creando un asse di mercato fra Roma, Chelsea e Real Madrid. Già la settimana scorsa era rimbalzata la notizia di un forte interessamento della società giallorossa per Fernando Torres, l’attaccante dei Blues, che sembra aver perso lo smalto mostrato con le maglie di Atletico Madrid e Liverpool. Notizia che oggi è tornata a serpeggiare nella Capitale, anche dopo le dichiarazioni di due giorni fa del ds Walter Sabatini, che aveva detto di essere vicino all’acquisto di un grande giocatore. Il dg Franco Baldini, secondo Calcioonline.com, avrebbe offerto 24 milioni di euro al club inglese per portare sulla sponda romanista del Tevere il bomber spagnolo, che di comune accordo con il Chelsea avrebbe accettato il trasferimento.

A convincere il campione del mondo sarebbe stata anche la presenza del connazionale Luis Enrique sulla panchina della Roma. A convincere lo staff tecnico britannico, invece, sarebbero stati non solo i soldi, ma anche le brutte prestazioni del calciatore, che a Londra non ha mai convinto. Sempre di questa mattina è la voce di un interessamento del Real Madrid per un giocatore giallorosso: Miralem Pjanic. Il centrocampista bosniaco, infatti, è stato messo nella lista della spesa dal tecnico portoghese José Mourinho, molto attratto dall’ex Lione, che nell’ultimo anno ha avuto una crescita esponenziale. Da valutare la sua quotazione, che nella scorsa estate era di 10 milioni di euro. Le due operazioni potrebbero essere collegate, perché dalla vendita di Pjanic la Roma avrebbe la liquidità necessaria per acquistare Torres.

4 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti