Suarez segna, ma nessun compagno esulta con lui. (VIDEO)

Stranezza allo Stamford Bridge, dove l'attaccante pareggia fra l'indifferenza dei suoi compagni.

di David Spagnoletto 12 novembre 2012 17:13

Siamo al minuto 73 della partita fra Chelsea e il Liverpool allo Stamford Bridge. I padroni di casa sono in vantaggio grazie al gol di Terry al 20’ e Luis Suarez realizza la rete del pareggio con un preciso colpo di testa sugli sviluppi di un corner calciato dalla destra.

A questo punto vi aspetterete di leggere che l’attaccante dei Reds sia stato soffocato dai festeggiamenti dei compagni e invece no, perché l’autore del pareggio si ritrova da solo a esultare senza che nessuno si congratuli con lui.

Questa stranezza nulla ha a che fare con il senso dell’umorismo inglese, ma sottolinea il cattivo rapporto fra il giocatore uruguayano e il resto della squadra. L’episodio rimarca come il bomber, andato a segno nelle ultime quattro giornate, sia assolutamente isolato all’interno dello spogliatoio a causa di alcuni comportamenti che non sono piaciuti a molti calciatori del Liverpool.

Liverpool che grazie alla rete di Suarez ha strappato un punto sul difficile campo dei detentori della Champions League.

Suarez segna, ma nessun compagno esulta con lui. (VIDEO)

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti