Sputo di Lamela a Lichtsteiner, ecco quanto rischia l’argentino

Il brutto gesto di ieri sera in Juventus-Roma potrebbe costare carissimo al gioiellino giallorosso.

di Alessandro Mannocchi 23 Aprile 2012 15:35

Lo sputo di Lamela a Lichtsteiner in Juventus-Roma di ieri sera ha fatto il giro del mondo. L’argentino ora rischia 3 giornate di squalifica con la prova tv.

Il gesto poco edificante messo in campo da Lamela è considerato dal regolamento come “condotta violenta di gara”. Quindi se venisse accertato il fatto, il gioiellino romanista si beccherebbe tre turni di stop. I calciatori dovrebbe ricordarsi che sono degli esempi per tutti, specie per i bambini e dunque non si capisce il perchè di tali “colpi di testa”.

Un conto sono gli sfottò sugli spalti tra le opposte tifoserie, un conto sono le provocazioni sul terreno di gioco. Lichtsteiner forse avrebbe fatto più bella figura se avesse tenuto le mani in tasca, invece di dire: “4-0, fai silenzio”. Rimane comunque lo sputo di Lamela, per il quale non deve esserci alcun tipo di attenuante.

Commenti