Shakhtar Donetsk-Juventus, le probabili formazioni

Bianconeri in Ucraina per conquistare il punto che manca alla qualificazione agli ottavi di Champions.

di Antonio Ferraro 4 dicembre 2012 11:24

L’ora della sentenza europea è arrivata per la Juventus. Domani sera alle 20:45 la squadra di Antonio Conte sarà impegnata nella difficile trasferta della Donbass Arena di Donetsk contro lo Shakhtar nell’ultima giornata del girone E della Champions League.

L’obiettivo dei bianconeri, secondi in classifica dietro agli ucraini a quota 9, è conquistare il punto che manca alla qualificazione agli ottavi. Non sarà facile, però, visto che gli uomini di Lucescu sono reduci da ben 16 vittorie casalinghe consecutive tra tutte le competizioni. Il passaggio del turno dipende solo da Buffon e compagni, considerando il più che probabile successo del Chelsea (a quota 7) in casa contro il fanalino di coda Nordsjaelland.

QUI JUVENTUS – Per la sfida della Donbass Arena Conte recupera Chiellini, che andrà a comporre il trio difensivo titolare con Bonucci e Barzagli. Sugli esterni del 3-5-2 agiranno Lichtsteiner a destra e Asamoah a sinistra. In mezzo al campo, insieme ai soliti Pirlo e Vidal, ci sarà Pogba, che sostituisce lo squalificato Marchisio. La coppia d’attacco dovrebbe essere la stessa del derby contro il Torino: Giovinco-Vucinic. Fuori dalla lista dei convocati Lucio e Bendtner, entrambi out per un affaticamento agli adduttori.

QUI SHAKHTAR – Lucescu ha tutti a disposizione tranne lo squalificato Luiz Adriano (per il gol anti fair play contro il Nordsjaelland) e l’infortunato Chygrynskiy, assente dal campo dal 17 novembre per un problema alla coscia. Per il resto, formazione titolare, con il trio formato da Alex Teixeira, Mkhiataryan e Willian alle spalle dell’unica punta Eduardo. 

Queste, quindi, le probabili formazioni della gara:

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Srna, Kucher, Rakytskyy, Rat; Hübschman, Fernandinho; Alex Teixeira, Mkhiataryan, Willian; Eduardo. A disp.: Kanibolotsky, Shevchuk, Stepanenko, Ilsinho, Kobin, Gay, Devic. All.: Lucescu

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Pogba, Asamoah; Vucinic, Giovinco. A disp.: Storari, Caceres, De Ceglie, Giaccherini, Isla, Quagliarella, Matri. All.: Alessio

Arbitro: Jonas Eriksson (Svezia)

Diretta tv: Canale 5, Premium Calcio e Sky Sport 1 ore 20:45

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti