Secondo i medici Muamba potrebbe ritornare in campo

Il calciatore grazie al suo fisico e alla prontezza dei medici londinesi potrebbe ritornare in campo in futuro. Intanto il Bolton vuole raggiungere la salvezza per dedicarla al giocatore.

di Ivano Sorrentino 21 marzo 2012 14:57

Fabrice Muamba si è svegliato dal coma e subito ha chiesto l’esito della partita tra il suo Bolton e il Tottenham. Il calciatore dunque ricorda chiaramente l’accaduto a testimonianza del fatto di non aver subito danni di tipo cerebrale, un vero e proprio miracolo se si pensa alle condizioni in cui l’attaccante è giunto all’ospedale di Londra. Il cuore dell’atleta è stato fermo per circa sette minuti, un’eternità che ha fatto subito pensare alla morte, o almeno a danni ingenti alle attività del cervello.

Invece, grazie sopratutto alla prontezza dello staff medico sia dello stadio che dell’ospedale, Muamba sembra non avere subito alterazioni sia a livello mnemonico sia a livello fisico. Proprio per questo in molti sono ottimisti riguardo alla possibilità che il centrocampista possa addirittura ritornare a calcare un campo di calcio in futuro. Il dottor Andrew Deaner, che ha avuto un ruolo di fondamentale importanza nella rianimazione del giocatore, ha infatti così dichiarato: “Anche se ogni caso fa da sé, ma gli elementi che possono giocare a suo favore sono la giovane età, l’eccellente forma fisica e la vita che ha fatto. Fabrice è un combattente nato e sono certo che questa attitudine lo aiuterà moltissimo per tornare ai livelli di prima dell’incidente, sebbene ora il calcio debba inevitabilmente passare in secondo piano e siamo ancora all’inizio della strada e ci aspetta un lungo cammino, ma i segnali di miglioramento ci sono e sono confortanti”.

L’intera società del Bolton infatti avrebbe voluto mettere volentieri da parte il calcio giocato, ma ora, con il recupero del giocatore, vuole scendere in campo proprio per dedicare qualche vittoria a Muamba. Attualmente la squadra infatti è imbrigliata nella lotta salvezza e nel prossimo turno di Premier deve affrontare il delicato derby salvezza proprio con i rivali del Blackburn. Dedicare la salvezza a Fabrice Muamba è il sogno di tutti i giocatori del Bolton.

Oltre 100 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti