Roma e Napoli, tifosi in aumento. Juve prima anche nel tifo contro

Secondo un'indagine sul tifo in Italia, la Roma è la squadra più amata al centro, il Napoli la più sostenuta nel meridione. Calciofili in aumento solo al sud.

di Antonio Ferraro 18 Settembre 2012 16:11

Roma e Napoli salgono nella graduatoria del tifo. Lo evidenzia un’indagine sulla distribuzione della passione calcistica in Italia condotta dal quotidiano La Repubblica. Secondo i dati raccolti dal quotidiano romano, infatti, le uniche squadre a crescere, nelle posizioni di vertice, sono la Roma e il Napoli. Ovviamente la Juventus si conferma in vetta alla graduatoria, raccogliendo il consenso del 29% dei tifosi italiani. Il club bianconero, tuttavia, ha anche il primato di squadra più odiata. Il ‘tifo contro’, che negli anni del post-Calciopoli interessava soprattutto l’Inter, per quasi il 50% dei calciofili ha come obiettivo principale la Juventus.

Tornando al ‘tifo a favore’, alle spalle della squadra torinese troviamo il Milan, stabile al 16%. I rossoneri scavalcano l’Inter, che scende dal 19 al 15%. I nerazzurri hanno ormai il fiato sul collo del Napoli, che è la squadra a far registrare il balzo più alto in avanti: dal 9 al 13%. La squadra partenopea è anche il club più seguito del sud (30% dei tifosi). La spiegazione più probabile di questo successo è da ascrivere indubbiamente all’impennata dei risultati sportivi conseguiti negli ultimi tre anni dalla squadra di Mazzarri.

Grazie al Napoli, il Sud diventa la zona con la fetta più elevata di tifosi (50%), l’unica in crescita su base territoriale. Passando al centro, la Roma sale nella graduatoria del tifo portandolsi al quinto posto (7%), a livello nazionale, ma al primo (26%) nel Centro Italia. Decisivi per il tifo capitolino il ritrovato entusiasmo per l’arrivo di Zeman e le nuove prospettive garantite dal cambio di proprietà.

Come conseguenza, la Juventus, che solo un anno fa raccoglieva la maggioranza relativa dei supporter in tutta la penisola, si ferma ora al secondo posto nel Centro e nel Sud. Una situazione che trova conferma negli atteggiamenti ‘contro’ dei tifosi: quasi la metà dei sostenitori napoletani (47%) indica la Juventus come squadra ‘nemica’, mentre nelle antipatie dei tifosi giallorossi, la Vecchia Signora supera addirittura la Lazio: 29 contro 21%.

Commenti