Ricorso di Galliani per Cagliari-Milan: ecco la sua denuncia

L'ad rossonero denuncia presunte irregolarità al campionato per il caso Is Arenas

di Nadia Napolitano 29 marzo 2013 11:57

Adriano Galliani non ci sta, ed è pronto a ricorrere a mezzi legali per far valere le proprie ragioni. L’amministratore delegato dell’AC Milan torna a parlare del caso Is Arenas, che, anche in quest’ultima giornata di campionato in occasione del match casalingo contro la Fiorentina, chiuderà le porte ai tifosi.

Ai microfoni del ‘Corriere della Sera’, il numero due della società rossonera è parso furioso: “La situazione dell’Is Arenas è paradossale, noi abbiamo giocato in uno stadio pienissimo, qualcuno invece gioca a porte chiuse. Il campionato è palesemente falsato, e quindi presenteremo ricorso“.

Ricordiamo, infatti, che Cagliari-Milan venne giocata a porte aperte, con una certa affluenza di supporters cagliaritani (finita 1-1 in extremis, grazie al rigore trasformato da Mario Balotelli).

Fu anche per volontà di Silvio Berlusconi che l’impianto sportivo fu predisposto ad accogliere le tifoserie, ragion per cui dubitiamo che il ricorso paventato da Galliani possa trovare un felice riscontro.

32 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti