Real Madrid: Kakà è tornato grande. Cessione più lontana

di Gianni Monaco 28 Settembre 2011 9:45

Netta vittoria ieri sera del Real Madrid sull’Ajax. I blancos, primi del loro girone con 6 punti, sono già a un passo dalla qualificazione. Non c’è stata partita contro i lanceri, dimostratisi nettamente più deboli sin dall’inizio. Una bella parte di merito del successo madrileno ce l’ha indubbiamente Ricardo Kakà. Il fantasista brasiliano è sembrato quello dei tempi del Milan. Un gran gol da fuori area, un assist e tanto movimento per lui. Quando Kakà sta bene fisicamente e gode della fiducia, i risultati non possono che essere questi.

La grande prova del brasiliano potrebbe finalmente determinare una svolta nella sua sin qui sfortunata carriera in Spagna. Con un Kakà a questi livelli, il Real Madrid ha poco da invidiare al travolgente Barcellona. Ora, per l’ex pallone d’oro, la cosa importare sarà dare continuità a quanto fatto vedere contro l’Ajax. Di sicuro l’assist e il gol di ieri allontaneranno per un po’ le voci di mercato, che lo vogliono ora al Psg, ora al Chelsea, ora all’Arsenal, ora di nuovo al Milan.

Commenti