PSG rossonero: dopo Leonardo e Ancelotti spunta Maldini

di David Spagnoletto 16 Gennaio 2012 12:38

Leonardo sta colorando di rossonero il PSG. Dopo aver affidato la panchina della squadra francese a Carlo Ancelotti e aver tentato l’acquisto di Pato, l’ex dirigente e allenatore del Milan vorrebbe portare a Parigi anche Paolo Maldini, stella indiscussa della recente storia del Diavolo.

Paolo Maldini che è stato avvistato allo stadio Parco dei Principi in occasione della vittoria dei padroni di casa contro il Tolosa per 3-1. Secondo gli addetti ai lavori la presenza dell’ex capitano del Milan e della Nazionale, si potrebbe tradurre in un incarico nella dirigenza o nel staff tecnico del Paris Saint Germain.

Leonardo ha spiegato a Canal Plus la presenza di Maldini e i mancati arrivi di Pato e Beckham:

“Maldini è venuto perché era curioso Se può essere integrato nello staff del PSG? Posso dire che è già vicino a noi. Ha una visione completa del calcio e quando risolverà i dubbi sul proprio futuro potrebbe lavorare con noi. Anche se non sto dicendo che questo accadrà al 100%. Questo è il calciomercato! Di scene del genere ne accadono a centinaia. Il fatto di non essere ancora inseriti nel roster della Champions League magari non ci permette di attirare tutti i giocatori, ma Parigi è Parigi e non credo che la gente si renda conto… Beckham? Non verrà, ha deciso così per ragioni familiari.”

Commenti