Posticipi, si riscattano Marsiglia e Werder Brema

Il Marsiglia è la prima rivale del Lione. In Germania brilla la stella di Arnautovic. Vittoria del Norwich nel match salvezza contro il Sunderland

di Antonio Pio Cristino 3 dicembre 2012 11:53

In Francia l’Olympique Marsiglia si candida a principale competitor dell’Olympique Lione. I marsigliesi tornano infatti alla vittoria in campionato dopo il pesante KO, 1-4, subìto mercoledì scorso nel recupero della decima giornata di Ligue 1 proprio contro l’attuale capolista del campionato. La formazione di Elie Baup espugna il ‘Francis Le-Blé’ di Brest 1-2 con Diawara e André Ayew, dopo il momentaneo pareggio di Benschop. In un altro posticipo domenicale del quindicesimo turno di Ligue 1, il Rennes aggrava la situazione di classifica del fanalino di coda Troyes, violandone in rimonta, 2-3, lo ‘Stade de Aube’.  Dopo l’iniziale doppio vantaggio dei padroni di casa con Nivet e Darbion, il Rennes supera l’ostacolo in seguito alle reti di AlessandriniFéret e Pitroipa. Il Troyes chiude poi l’incontro in dieci uomini per l’espulsione a tempo scaduto di Jean.

Terzo 1-0 consecutivo subito in trasferta dal Tolosa, questa volta sul campo del Lorient (Corgnet al 45′). I biancoviola precipitano all’ottavo posto della Ligue 1 con appena un punto di vantaggio proprio sui rivali di giornata.

I POSTICIPI TEDESCHI – L’ex interista Marko Arnautovic è il mattatore della serata del ‘Wirsol Rhein-Neckar Arena’ di Hoffenheim. L’attaccante austriaco realizza una tripletta, dopo l’iniziale vantaggio del suo connazionale Prodl, nell’1-5 finale (Salihovic per i padroni di casa). L’ultima vittoria in trasferta contribuisce a proiettare gli anseatici ai margini della zona Europa della classifica di Bundesliga. Nell’altro posticipo del quindicesimo turno del massimo campionato tedesco, l’ex romanista Kjaer rimedia all’iniziale vantaggio dell’Amburgo con Beister, consentendo al Wolfsburg di mantenere un margine di quattro punti sulla prima delle ultime tre posizioni in classifica.

Nell’unico posticipo previsto dal sunday time del quindicesimo turno di Premier League, la sfida salvezza tra Norwich City e Sunderland termina a favore dei gialli canarini padroni di casa. La gara si decide nel primo tempo. Il Norwich trova infatti il doppio vantaggio con Bassong e Pilkington; gli ospiti accorciano le distanze al 44′ con Craig Gardner.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti