Chi sarà l’anti-Lione?

Il Lione allunga in vetta alla Ligue 1 dopo quindici giornate. Ancora una sconfitta per il Paris Saint Germain, raggiunto al secondo posto dal Saint Etienne.

di Antonio Pio Cristino 2 dicembre 2012 11:46

Il Lione ha allungato in cima alla classifica di Ligue 1, conquistata mercoledì scorso in occasione del rotondo 1-4 (tripletta di Gomis) inflitto al domicilio all’Olympique Marsiglia nel recupero della decima giornata di campionato. La formazione di Remi Garde ha battuto i campioni in carica di Francia del Montpellier e hanno approfittato del nuovo inatteso KO del Paris Saint Germain, in attesa di sapere cosa farà il Marsiglia nel posticipo di domenica in casa del Brest.

ANCORA LUI – Una nuova rete di Bafétimbi Gomis, la decima in campionato, la quarta in tre giorni, ha consentito al Lione di superare il Montpellier e di allungare il proprio vantaggio in classifica. I lionesi hanno ora cinque punti sul trio d’inseguitori composto da Paris Saint Germain, Saint Etienne e Olympique Marsiglia, con i primi due che hanno una gara in più rispetto alla formazione di Baup. Il Saint Etienne ha pareggiato a reti bianche in casa dell’Ajaccio nell’anticipo del venerdì di Ligue 1, ma peggio ha fatto la blasonata formazione di Carlo Ancelotti che nonostante il tredicesimo goal stagionale di Ibrahimovic, si è fatta battere dal sorprendente Nizza. La formazione rappresentante della capitale della Costa Azzurra ha infatti ottenuto il quinto risultato utile consecutivo e, soprattutto, la terza vittoria di fila con Butheac ed Eysseric.

Il Nizza è arrivato dunque ad appena quattro punti dalla zona Champions League, ma in graduatoria ha ancora davanti il Valenciennes ed il Bordeaux. Gli ‘Ateniesi’ hanno battuto il Reims con un goal di Kadir dopo appena sei minuti di gioco (sesto goal in campionato per il centrocampista franco-algerino). Il Bordeaux ha invece mancato l’appuntamento con la vittoria in casa contro il modesto Sochaux, nonostante il vantaggio maturato grazie all’autorete di Jérôme Roussillon e al raddoppio di Gouffran, dopo l’iniziale 0-1 siglato da Poujol. A tre minuti dal termine dell’incontro, il neoentrato Rafael Dias ha gelato il ‘Delmas’ con la rete del definitivo pareggio.

DOPPIO PAREGGIO – Nella zona bassa della classifica della Ligue 1, il quindicesimo turno di campionato metteva dinanzi l’Evian al Nancy. La gara del ‘Parc des Sports’ di Annecy è terminata con un pareggio sostanzialmente inutile per entrambi i team. I padroni di casa infatti non hanno sfruttato il fattore campo nonostante l’iniziale vantaggio di Brice Dja Djédjé; gli ospiti non hanno invece modificato la loro situazione di classifica con il pareggio di Mollo, rimanendo all’ultimo posto in attesa di scoprire cosa farà il Troyes con il Rennes nel posticipo.

La gara di metà classifica tra Lilla e Bastia è invece terminata con uno scialbo pareggio a reti bianche.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti