Paris SG, sono quattro!

Doppio Gameiro per i rossoblu di Carlo Ancelotti. Il Montpellier vince in trasferta. Solo un pari per il Lorient

di Antonio Pio Cristino 30 Settembre 2012 12:36

Non basta il parziale turn over operato da Carlo Ancelotti in vista della sfida di Champions League contro il Porto (in Portogallo il prossimo 3 ottobre), a frenare la voglia di scalata del Paris Saint Germain. I parigini si sbarazzano senza problemi dell’ostacolo Sochaux grazie ad una doppietta di Kevin Gameiro, sostituto di Nenè a sua volta controfigura di Eazequiel Lavezzi nelle gerarchie rossoblu. Il PSG, che faceva a meno dal primo minuto anche del terzino Van der Wiel, dell’italiano Thiago Motta e del trequartista Menez, coglie così la sua quarta vittoria consecutiva e soprattutto mantiene inviolata la propria porta per il terzo turno di fila (solo tre goal subiti nei primi sette turni di campionato).

I CAMPIONI IN CARICA – Il Montpellier si riscatta da un inizio di stagione pessimo in Ligue 1 e Champions League espugnando il campo del Nancy grazie alle reti di Belhanda e Camara. La posizione in classifica dei ragazzi del Roussillon rimane comunque pessima in attesa delle gare del Saint Etienne, in casa contro il Reims, e del Valenciennes al ‘Nungesser’ contro la capolista Marsiglia, previste per questo pomeriggio (l’altro posticipo domenicale del 7° tunro di Ligue 1 è il big match tra Lione e Bordeaux). Le vittorie dei biancoverdi e degli ‘ateniesi’ potrebbero infatti spingere i campioni in carica nuovamente al 13° posto in classifica.

VINCONO – Tolosa e Ajaccio vincono i loro rispettivi match. I biancomalva espugnano il terreno di gioco del Troyes sempre più ultimo (goal del vicecapocannoniere di Ligue 1 Yedder e di Rivière). L’Ajaccio invece interrompe il bel momento del Brest con un gol di Mostafa al 56′. Le affermazioni ottenute consentono ai due team di fare il loro ingresso nella parte medio alta della classifica.

PAREGGIANO – Solo un pari per il sorprendente Lorient sul campo del modesto Evian. Gli arancioni rimontano il goal iniziale di Khelifa solo all’86’, grazie ad una prodezza di Sunu subentrato nella seconda frazione di gioco ad Autret. E’ 2-2 invece tra Nice e Bastia, un pareggio che soddisfa entrambi i team per ottenere un piazzamento a metà classifica.

Commenti