Ligue 1, finisce 2-2 tra Marsiglia e Psg. Che magie di Ibra! (VIDEO)

Succede tutto in 45 minuti nel 'Classique' francese. Protagonisti della partita Gignac e Ibrahimovic.

di Antonio Ferraro 8 Ottobre 2012 11:19

Succede tutto nel primo tempo nel big match tra Marsiglia e Paris Saint-Germain. Gignac illude il Velodrome, Ibrahimovic ribalta la situazione con due autentiche magie, ma è ancora una volta ‘Big Mac’ Gignac a riportare sulla terra il Psg con un’incornata da grande attaccante.

Nella formazione dell’OM Remy parte dalla panchina. Il trio dietro l’unica punta Gignac è composto da Amalfitano-Valbuena-Andrè Ayew. In mediana Kaborè affianca Cheyrou, mentre sulla fascia sinistra di difesa rientra Abdallah. Ancelotti schiera Chantôme a centrocampo al posto di Sissoko. A completare il reparto ci sono Verratti e Matuidi. In avanti Ibrahimovic insieme a Menez e Pastore, mentre in difesa torna Jallet. Squalificato Sakho, la coppia centrale è tutta brasiliana: Alex e Thiago Silva.

Al minuto 18 il vantaggio dei padroni di casa: Gignac controlla sulla destra e con un preciso diagonale mette la palla nell’angolino alla destra di Sirigu. Passano solo 5 minuti e su un calcio d’angolo battuto da Maxwell dalla sinistra si avventa Ibrahimovic, che pareggia con un colpo al volo da karateka.

Ecco il video della prima magia di Ibra:

Ligue 1, finisce 2-2 tra Marsiglia e Psg. Che magie di Ibra! (VIDEO)

Due minuti più tardi ancora scatenato lo svedese, che con una fantastica punizione da 25′ metri batte Mandanda.

Ecco, dunque, la bomba di Ibrahimovic:

Ligue 1, finisce 2-2 tra Marsiglia e Psg. Che magie di Ibra! (VIDEO)

Ma non è finita qui: al 32’ Valbuena batte un corner che Gignac manda alle spalle di Sirigu con un gran colpo di testa. Prima della fine del primo tempo, due occasioni da entrambe le parti: al 35’ Kaborè ci prova con un tiro da fuori ben parato da Sirigu; tre minuti dopo Pastore spreca davanti al portiere un assist al bacio di Menez.

La seconda frazione scorre via senza emozioni. Un pareggio giusto che accontenta entrambe le squadre. In classifica, l’OM resta in testa a 19 punti, mantenendo la distanza di tre punti con i parigini. Questo il tabellino del match:

Olympique Marsiglia (4-2-3-1): Mandanda; Abdallah (Abdullah, 65′), Fanni, N’Kolou, Morel; Cheyrou, Kaborè; A. Ayew, Valbuena, Amalfitano (J. Ayew, 74′); Gignac (Remy, 79′). A disp.: Bracigliano, Lucas Mendes, M’Bow, Raspentino. All. Baup

Paris Saint-Germain (4-3-2-1): Sirigu; Jallet, Thiago Silva, Alex, Maxwell; Matuidi, Verratti (Armand, 58′), Chantome; Menez (Van der Wiel, 74′), Pastore (Gameiro, 46′); Ibrahimovic. A disp.: Douchez, Camara, Sissoko, Nenê. All. Ancelotti

Arbitro: Chapron

Marcatori: Gignac 18’ (OM); Ibrahimovic 23’; 25’ (PSG); Gignac 32′ (OM).

Commenti