Napoli: per Cavani 75 milioni dal PSG

L'offerta è stata confermata dal direttore sportivo del club, Leonardo. Difficilmente De Laurentiis rifiuterà un'offerta del genere, ma quando girano così tanti soldi le trattative si fanno sempre con la dovuta calma.

di Ernesto Vanacore 26 novembre 2011 10:12

Dopo le sue prodezze in Champions, Edison Cavani è diventato oggetto del desiderio delle big d’Europa. Già il Manchester City, subite due reti in Champions dallo stesso Matador, aveva avanzato un offerta di 35 milioni, facendo partire una vera e propria asta.
Asta che fino a ieri era ovviamente dominata dal club inglese: con lo sceicco Mansour Bin Zayed, dal portafogli sempre aperto, nessun offerta è improponibile.

Proprio ieri è arrivata la chiamata di Leonardo al presidente partenopeo. Il PSG ha formalmente offerto 75 milioni di euro al Napoli per il trasferimento di Cavani in Francia. 
Il quotidiano francese L’Equipe, famoso per il Pallone D’Oro, ha riportato un’interessante intervista proprio al direttore sportivo brasiliano del PSG: Non nego il nostro interesse per Cavani. In due anni al Napoli è cresciuto molto e sta dimostrando il suo valore a livello europeo. Farebbe comodo a qualunque club al mondo. Il PSG oggi è un club che piace, molti giocatori vorrebbero vestire questa maglia. Il nostro progetto è quello di iniziare a vincere già da quest’anno in campionato, per poi puntare già dall’anno prossimo a vincere anche in Europa. Certo non nascondo le grandissime fonti economiche messe a disposizione dal presidente per la realizzazione del progetto. Questa città merita di essere al centro del mondo calcistico e il nostro obiettivo è portarla ai vertici del calcio Europeo. Sicuramente un attaccante come Edison Cavani potrebbe farci molto comodo”.

N.B. il patrimonio societario del Paris Saint Germain, presidenziato da  Robin Leproux, vanta diversi miliardi di euro.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti