Napoli, Mazzarri: “Non era facile vincere a Cesena”

di Simona Vitale 11 Settembre 2011 11:26

Walter Mazzarri, allenatore del Napoli, è contento della prestazione offerta dalla sua squadra, che ha battuto il Cesena in casa.

Per il tecnico toscano non era facile vincere contro una squadra che ha messo comunque in difficoltà il Napoli, che ha fatto un’ottima campagna acquisti e che probabilmente disputerà un bel campionato.

Tutti chiedono alla squadra azzurra di ripetere lo straordinario campionato dell’anno scorso, ma ripetersi è difficile. Bisogna cercare di crescere ancora e sempre di più, soprattutto in vista dei tanti impegni che attendono la squadra, a partire da martedì prossimo con l’esordio in Champions League, contro il Manchester City di Mancini, che in Premier sta dominando.

Ci vogliono giocatori freschi e sempre in condizioni ottimali, per affrontare al meglio tutte queste partite. E, a proposito di Hamsik, che non ha giocato tutta la partita con il Cesena, Mazzarri ha dichiarato di non averlo schierato sin da subito perchè era l’unico ad aver disputato due partite con la propria nazionale. Ma la rosa quest’anno è più ampia, proprio per favorire il turn over di tutti i giocatori e averli sempre al top.

Commenti