Napoli, Mazzarri: “Fare la Champions toglie 10 punti”

di Simona Vitale 25 Settembre 2011 13:04

Walter Mazzarri, tecnico del Napoli, è tutto sommato soddisfatto della prestazione offerta dagli azzurri ieri sera al San Paolo contro la Fiorentina e del punto portato a casa.

L’allenatore toscano ha detto che la squadra di Mihajlovic ha sicuramente maggior freschezza dal momento che non gioca una competizione impegnativa come la Champions League e pertanto anche un punto è sempre buona cosa, nonostante, ovviamente, si giochi per vincere.

Mazzarri ha dichiarato che giocare la Champions può togliere addirittura una decina di punti e lui ne è perfettamente consapevole.

Ora però bisogna pensare alla gara con il Villareal di Giuseppe Rossi e compagni, che l’anno scorso eliminò gli azzurri dall’Europa League, e alla successiva gara di campionato con l‘Inter. Due gare che definire impegnative è dir poco.

Per quanto riguarda il turn-over di Verona, Mazzarri ha dichiarato che si era reso necessario far riposare gli azzurri titolari e che l’unico che ha giocato contro il Chievo e che aveva sempre giocato sinora, Christian Maggio, si è poi fatto male.

Commenti