Napoli, Mazzarri: “Le squadre milanesi sono ancora superiori”

di Simona Vitale 10 Settembre 2011 8:03
Spread the love

Stasera il Napoli esordirà in campionato con il Cesena. Il 26 settembre del 2010 la partita fu la stessa e la squadra partenopea fece poker, iniziando a fare quella splendida cavalcata che l’avrebbe portata poi ai vertici del calcio italiano.

L’allenatore Walter Mazzarri ritiene che le squadre milanesi siano ancora superiori al Napoli, che non dovrebbe dunque essere considerata la sola, valida, antagonista ad esse nella lotta per lo scudetto.

Mazzarri ha parlato del mercato del Napoli e delle parole del Presidente De Laurentiis, che ha annunciato il pugno duro per quei giocatori che avranno comportamenti scorretti fuori e dentro il terreno da gioco. Queste le parole dell’allenatore: “Sono soddisfatto del lavoro svolto sul mercato, un lavoro sviluppatosi rispettando i parametri della società, che si è comportata al meglio. Le parole del presidente? Ha fatto bene a parlare ai giocatori perché bisogna tenere tutti sulla corda, poi vedremo se ci dovranno essere dei richiami e in che modo bisognerà nel caso farli”.

Vedremo se anche stasera sarà poker come l’anno scorso, presagendo, citando un film di qualche anno fa, “Un’ottima annata“.

Commenti