Napoli, Lavezzi è sempre più vicino al PSG

Ormai l'avventura a Napoli dell'argentino sembra esser terminata dopo cinque anni, manca la firma ma è solo una formalità.

di Ernesto Vanacore 17 giugno 2012 16:24

Come tutte le storie d’amore, anche la più bella prima o poi finisce. Così come quella di Ezequiel Lavezzi al Napoli, nata nel 2007 e destinata a finire nell’estate del 2012. Con la maglia azzurra, oltre alle 38 reti in 156 presenze, il Pocho non ha semplicemente fatto parte di una squadra di calcio ma, almeno per i tifosi, c’è sempre stato un rapporto che va ben oltre il semplice incitare un calciatore in campo.

Al dilà di alti e bassi che capitano a tutti i grandi campioni, Lavezzi resta un pezzo di storia del Calcio Napoli, avendo incarnato la passione di una tifoseria intera nei confronti della maglia azzurra.
A margine di una partita di beneficenza organizzata dalla fondazione benefica di Leo Messi, l’attaccante del Napoli ha fatto capire quanto sia imminente il suo trasferimento al Paris Saint Germain: “Quando firmo con il Psg? Questo non lo so ancora, non c’è una data ma si tratta di una pura formalità. Io rimarrò sempre un tifoso del Napoli, anche se il calcio comprende anche dolorosi addii”.

Il suo trasferimento a Parigi è ormai una certezza.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti